Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul pulsante 'Maggiori informazioni'.

GRAND TOUR. PARTECIPARE È UN'ARTE ABBONATI ORA

IL NOSTRO ESPERTOINDIETRO

Francesca Adamoli

Francesca Adamoli

Abruzzese di origine, Francesca Adamoli ha compiuto all’inverso il viaggio che, per secoli, preziosi manufatti, dipinti e lo stesso polittico di Jacobello del Fiore, conservato nella cattedrale della sua Teramo, avevano tracciato sul mar Adriatico, segnato sulle carte antiche come “Golfo di Venezia”. Francesca si è infatti laureata in laguna, presso l’Università Ca’ Foscari, specializzandosi sulla pittura veneziana tra Quattro e Cinquecento. La Adamoli ha successivamente collaborato con la Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio dell'Abruzzo e con la Soprintendenza Speciale per il Polo Museale Veneziano, dove ha contribuito al riordino dell'archivio fotografico. Forse l’esser nata in una regione di grandi orafi ha trasmesso a Francesca Adamoli, che per l’Abruzzo ha curato importanti progetti di valorizzazione del patrimonio artistico, un gusto speciale (e del tutto in sintonia con il carattere veneziano) per i dettagli raffinati di un racconto dell’arte sempre incisivo e segnato, all’origine, da una forte, elegante personalità.