Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul pulsante 'Maggiori informazioni'.

GRAND TOUR. PARTECIPARE È UN'ARTE ABBONATI ORA

IL NOSTRO ESPERTOINDIETRO

Francesco Paolo Campione

Francesco Paolo Campione

In aggiunta alla formazione accademica, compiuta fino al dottorato di ricerca presso l’Università di Palermo, dove collabora con le cattedre di diversi insegnamenti, Francesco Paolo Campione ha percorso per intero, secondo prospettive personali e curiose, la storia, le opere d’arte e i luoghi della Sicilia, amandoli e conoscendoli fino a farne una parte fondamentale di sé. Forse per questo, Francesco Paolo – che è membro della Società Italiana di Estetica e della Società Italiana di Storia della Critica d’arte – ha orientato i suoi interessi verso i rapporti tra filosofia e arti figurative: perché l’espressione figurativa, per Campione, è prima di tutto risposta a domande esistenziali, che mettono in gioco l’individuo nella sua totalità. Le numerose pubblicazioni dello studioso, tra cui ricordiamo Sacre Conversazioni. Immagini dell’Annunciazione nei musei siciliani (Palermo, 2007) e La regola del capriccio (Palermo, 2011), sono traduzioni scritte di un racconto di straordinaria intensità e raffinatezza, che fa di Francesco Paolo il narratore ideale di una terra ricca di storie affascinanti e complesse come un labirinto.