Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul pulsante 'Maggiori informazioni'.

GRAND TOUR. PARTECIPARE È UN'ARTE ABBONATI ORA

IL NOSTRO ESPERTOINDIETRO

Francesco De Carolis

Francesco De Carolis

Formatosi all’Università di Urbino, Francesco De Carolis ha approfondito nel percorso della Scuola di Specializzazione in Storia dell’Arte dell’Università di Siena lo studio delle tecniche artistiche. Allo stesso argomento ha dedicato la sua ricerca di dottorato, condotta presso l’Università di Bologna, e incentrata sui materiali pittorici adottati da Lorenzo Lotto nell’ultima fase della sua vita. Comprendere e saper leggere la materia di cui sono fatti i dipinti antichi è una delle strade più affascinanti e dense per leggere le testimonianze figurative del passato. La curiosità e la competenza dello studioso si fondono, nel profilo di De Carolis, con una profonda concezione etica, che assegna al patrimonio artistico e culturale un’importanza decisiva per l’intera società. Per questo, oltre ad aver collaborato con Italia Nostra, Francesco De Carolis è membro della Protezione Civile Beni Culturali-Legambiente. In questo ruolo è stato coinvolto nel recupero del patrimonio artistico e storico del territorio aquilano, dopo il terremoto del 6 aprile 2009. Tra i molti interventi di De Carolis vanno ricordati gli articoli pubblicati da riviste come “Valori Tattili” e “Predella”, e la collaborazione alla mostra del 2007 Simone De Magistris. Un pittore visionario tra Lotto e El Greco.